progetto
Weill
posizione
Parigi - Francia
progettista
Jacques Moussafir
fotografo
Francesco Pinton
serramentista
Loison
materiale
ottone satinato
La sede della casa di moda femminile, già attiva a Parigi dal 1892, pioniera dello stile francese prêt-à-porter, configura la testata di un isolato di Montmartre. La costruzione dell’edificio risale al 1924 e l’intervento di riqualificazione ne mantiene e valorizza il carattere di fabbricato produttivo primonovecentesco, in particolare nel recupero della facciata principale su strada, con la sostituzione dei serramenti. I profili OS2 65 riproducono fedelmente la semplice geometria delle campiture nelle finestre del prospetto art déco. Il punto forte del progetto è però la reinvenzione della corte interna che, mantenendo la pianta rettangolare, si riveste di pareti vetrate serigrafate che portano luce a tutti i piani. Il design ricercato e prezioso è interpretato dai sistemi 4F 2 ed EBE 85 in ottone naturale. La felice integrazione fra la creatività dell’architetto e l’innovazione Secco Sistemi ha valso a questa realizzazione il premio Duo@Work 2014, nell’ambito del salone internazionale Architect@Work.
realizzazioni